Il Passion Fruit, più comunemente noto come frutto della passione. Si tratta del frutto della passiflora. Il suo profumo è intenso e caratteristico, mentre la sua polpa si presenta ricca di piccoli semi e risulta morbidissima al palato.

Esistono due varietà del frutto della passione: uno, presenta una buccia rossa tendente al viola con frutti di piccole dimensioni; l’altro presenta una buccia gialla e frutti di dimensioni maggiori.

La Passiflora  ha origini in un’area che va dal Brasile del sud, al Paraguay, fino ad arrivare all’Argentina del Nord. La Passiflora Edulis a frutto giallo risulta di origine sconosciuta (si pensa provenga dalla regione Amazzonica); mentre in Australia la Passiflora edulis a frutto viola fioriva nelle zone costiere del Queensland già prima del 1900.

Il frutto della passione, grazie alle sue proprietà, contribuisce alla buona salute del cuore, dell’intestino ed è un validissimo aiuto per rendere bella la nostra pelle. La sua polpa, che è molto digeribile, è ricca di pectina – una fibra alimentare solubile, contenuta anche nelle pere e nelle mele – che favorisce la regolarità intestinale. Il frutto della passione aiuta pertanto a combattere la stipsi e a preservare il colon. Sempre grazie alla sue caratteristiche è inoltre utile nella prevenzione della colite e apporta benefici in caso di gastrite. La pectina contenuta all’interno del frutto forma inoltre nello stomaco una sostanza simile alla gelatina che ritarda l’assorbimento dei carboidrati, sazia, ha un effetto benefico sulla metabolizzazione dei grassi e diminuisce eventuali accumuli di colesterolo.

E ancora, il frutto della passione è poi un ottimo alleato contro la ritenzione idrica; aiuta a tenere pulite le arterie, protegge il cuore e tutto l’apparato cardiovascolare.

Grazie a queste caratteristiche nutrizionali, il frutto della passione presenta proprietà antinfiammatorie e antiossidanti ed è in grado di proteggere la pelle contro i radicali liberi e gli agenti atmosferici. Studi molto recenti, hanno sottolineato le proprietà antiossidanti e l’azione antirughe ad opera dell’elevato contenuto di flavonoidi che opera anche a contrasto dell’invecchiamento precoce e a protezione verso tutte le malattie correlate all’invecchiamento cellulare, nello specifico neoplasie e problemi cardiovascolari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here